Molti blog penalizzati per contenuti duplicati

Google  aveva annunciato, dichiarando guerra ai contenuti duplicati, una forte rivoluzione nell'indicizzazione dei blog e dei siti, ma non ci si immaginava che l'ondata di penalizzazioni fosse così intensa e riguardasse in particolar modo gli aggregatori, ovvero quei siti ai quali di solito ci si iscrive per incrementare le visite e il page rank. Gli aggregatori di notizie che utilzzano i feed infatti spesso sono indicizzati meglio dei siti linkati, e questo porta google a credere che la paternità dei siti sia dei primi e non dei secondi, eliminando così molti risultati dai risultati di ricerca.
Anche a me è successo con un blog, passato a dominio e senza pagerank poteva contare su un'indicizzazione buona visti i contenuti originali e una certa frequenza di visitatori provenienti dai motori di ricerca, soprattutto google.
Il calo delle visite è stato drastico, nel giro di 2 giorni sono crollate completamente e solo dopo avere analizzato attentamente la situazione del mio blog mi sono accorta che la causa del mio problema di indicizzazione era dovuta a un aggregatore a cui mi ero recentemente iscritta, ovvero webpedia. altervista.org.

Inserire il plugin "mi piace" di facebok all'interno dei post di blogger

Il plugin "mi piace" di facebook può aiutare a fare circolare i vostri post e a capire il gradimento dei vostri lettori verso un argomento piuttosto  che un altro.
Per inserire il codice html del plugin dovrete, come d'abitudine, entrare nelle impostazioni, codice html, espandere i modelli widget e poi cercare (io di solito lo faccio usando il "trova" del menu "modifica" di firefox, la seguente stringa