Le tre colonne: ne siete sicuri?

Quando ho iniziato la mia avventura su blogger, alcuni anni fa, i template standard erano pochi e tutti piuttosto simili, la terza colonna era vista come un must forse solo perchè era complicato aggiungerla.
Occorreva scaricare un modello html e non tutti i siti che li offrivano erano compatibili o funzionali, molti presentavano degli errori che ne compromettevano l'usabilità tanto che spesso alla fine si decideva di mettere mano al codice html e dopo avere letto e studiato variati post sull'argomento si "partoriva" il proprio blog a tre colonne che costava comunque non poche fatiche.
Ora con il design la flessibilità del template è diventata totale, è possibile scegliere quante colonne inserire, dove meterle e modificare al millimetro le dimensioni del template per farlo magari aderire a gadet, widget o banner pubblicitari.

Ma ora che la terza colonna è diventata così facile da avere, mi chiedo, è così importante averla?

La terza colonna è utile se avete un blog davvero ricco di contenuti, se avete bisogno di inserire moltissime cose in home page o se magari volete vendere qualcosa di vostro  e volete destinare una colonna a vetrina alle relative foto e informazioni senza ovviamente preoccuparvi del peso che pregiudicherà la navigabilità del blog stesso, scoraggiando quindi nuovi lettori dal leggere il vostro blog se la connessione non lo aprirà velocemente rendendolo subito chiaro e graficamente piacevole.

Un buon compromesso tra due e tre colonne blogger lo offre proprio con modelli come questo dove la colonna laterale ad un certo punto si divide in due colonne sottili ideali per inserire banner stretti, piccoli gadget o altri elementi grafici di ridotte dimensioni.

Blogger ha voluto essere talmente generoso da concedere addirittura le 4 colonne, ma prima di usarle... chiedetevi se ve le potete permettere, il vostro blog rischierà di essere tutto schiacciato verso l'alto e di proseguire in modo irregolare verso il basso.

Ad ovviare ai problemi di spazio, del resto, è subentrata brillantemente la barra delle pagine dove è possibile inserire fino a 10 pagine di cui si vuole evidenziare il conenuto, potete così creare la mappa del sito ed evitare di inserire tutti i link in home page, inserire i dati di contatto e la desclamair a portata di click in un posto visibile ma non fastidioso, lo scambio links e tutto quello che per voi è importante.

Commenti

dipende dal template e dai widget che hai.io l'ho installata per vedere che effetto dava e mi sono reso conto che non si adatta al mio template.ora sinceramente per molti bloger il problema è che i nuovi editor non ti danno la possibilità di cambiare layout ed è un handichap importante.
Bblogger ha detto…
Effettivamente sono cambiate molte cose da quando ho scritto questo post, un paio di anni fa erano pochi i siti di template che offrivano modelli a tre colonne per cui molti utenti (e anche io l'ho fatto) se volevano la terza colonna dovevano costrirsela da soli modificando il codice html. Ora blogger ha rivoluzionato i suoi template, permettendo di scegliere tra una varietà di colonne personalzzabili e ricorrere al vecchio editor per aggiungere una terza colonna non ha più molto senso. Comunque anche con i nuovi modelli è possibile apportare modifiche al codice, semplicemente non ce n'è più l'esigenza perchè gli aggiornamenti sono stati tanti e sono venuti incontro a molte esigenze dei blogger (il tool read more, oltre alla flessibilità di colonne)
in effetti in un paio di anni sono cambiate moltissime cose su blogger.
Resta il fatto che la terza colonna non è alla portata di tutti i blog, spesso sacrifica troppo il contenuto e rischia di restare vuota nella parte inferiore dell'home page, creando uno squilibrio grafico spiacevole da vedere e da gestire. Poi troppi tool appesantiscono il caricamento, e mettere tre colonne per riempirne 2 di banner o di cosette abbastanza inutili danneggia un blog più che abbellirlo.
si inftti,concordo con te!leggendo il tuo post mi hai dato un'idea su un mio problema grafico.in effetti ho un problema estetico nel layout pie pagina,mi hai portato a pensare che sia dovuto a qualche widget .Efettivamente l'effetto cromatico quando aggiunsi le 3 colonne come prova peggiorò.sono giorni che cerco di capirci qualcosa,sai non sono un esperto,è come se si fosse ridotta la pagina..
Bblogger ha detto…
A volte la visualizzazione cambia in base al browser che si utilizza, io per esempio da casa ho firefox e ho un monitor di grandi dimensioni, su questi parametri imposto i miei blog. Dal lavoro con windows explorer e un monitor piccolo vengono fuori tanti problemi che non sospettavo ci fossero.
Sto curiosando nei tuoi blog
si è vero,ho letto spesso sul blog di iddeperilcomputer i vari problemi con internet explorer.sembra che il migliore a riguardo sia mozzilla,ma anche google crome è un uon editor.io lo uso sempre,da un anno ormai,penso sia il migliore oramai,anche se non è il più usato.ti ringrazio dell'interesse.è una cosa banalissima.devi però andare in fondo alla pagina per vedere,come lo sfondo finale sia divenato nero come quello dele colonne laterali mentre prima non era così tanto ce si vede benissimo la line che definisce il rettangolo della colonna centrale che finisce proprio alla fine della pagine.su crome si vedebenissimo.è successo qualcosa non so cosa,prima la riduzione era più ampia,ho risolto caricando una versione html anteriore.mi era già capitato qualcosa di analogo,dovuto al mi piace di facebook.circa due mesi non lo vedevo più e c'era una barra nera al suo post pensa te!!stranamente proprio dopo aver installato la chat di fb è successo tutto questo..mha,mi paiceva l'idea,ma alla fine ho optato per un altro servizio..
Bblogger ha detto…
gli inserimenti di vari gadget nel codice hanno dato problemi anche a me, per esempio una cosa banale come i bottoni di condivisione di default non riesco a metterli in alcuni blog se ho inserito il widget per gli articoli simili. Quando voglio risistemare un blog per bene da problemi che non riesco a capire a cosa siano dovuti salvo tutti i widget su un blog di prova, salvo l'inero il codice (non si sa mai)e poi rimetto il template puro, senza tool o widget, reinserendoli uno alla volta per controllare a che punto subentra l'errore - se subentra nuovamente. Certo è un po' lungo, considerando che ci sono gli adsense nei post, google analytics e i metatag però è l'unico modo che mi permette di fare pulizia, eliminando qualcosa di superfluo a favore di una maggiore leggibilità.
Di quale blog stai parlando (ne ho trovati parecchi tuoi), metti pure il link
Bblogger ha detto…
Presumendo che parli di tutti gli scandali del vaticano (ne hai anche altri nel profilo) non so come fosse prima, se non ti piace quel nero e il modello l'hai scaricato da un sito e quindi non è modificabile dal pannello di blogger puoi fare una cosa. Un po' lunga e complessa ma si può fare.
Vai nel codice html, estendi i widget e ti spulci per bene il codice fino a trovare quell'elemento e sostituisci il colore con il codice del colore che vuoi tu. Se non sei sicuro di quale stringa sia potrebbero volerci parecchi tentativi, puoi fare delle prove su un blog di test sostituendo tutte le volte il colore con il rosso, richiami l'anteprima e quando vedrai che l'elemento di fondo diventa rosso avrai trovato il pezzo di codice da modificare inserendo il codice del nero che preferisci. Puoi farlo anche con la cornice se la vuoi più scura.